Il Sony Xperia XZ2 avrà un vetro 3D su entrambi i lati, con un rapporto schermo/device più ampio rispetto a qualsiasi altro Xperia precedente. L’XZ2 Compact invece solo al frontale, con una scocca in policarbonato al posteriore.

Sarà disponibile in quattro diversi colori: nero, argento, verde e rosa.

I Display saranno di tecnologia LCD in risoluzione Full HD in entrambi i modelli, protetti da Corning’s Gorilla Glass 5.

Sul retro ci sarà la medesima fotocamera da 19 megapixel, f / 1.8 presente su XZ Premium, in grado di registrare video in HDR 4K e acquisizione di super slow motion in risoluzione Full HD.

Come con gli Xperia XA2 e XA2 Ultra, che hanno debuttato al CES, il retro di questi XZ2 e XZ2 compact ospiterà anche uno scanner di impronte digitali, che viene sganciato dal pulsante di accensione, ma sarà sempre presente il tasto dedicato della fotocamera.

Gli altoparlanti stereo “S Force” adornano la parte frontale dei telefoni e XZ2 (ma non Compact) integra l’audio con un sistema di feedback tattile che sincronizza le vibrazioni con il suono.

Il Sony Xperia XZ2 è dotato di una batteria da 3180mAh che può essere ricaricata tramite USB-C o in modalità wireless con una basetta proprietaria. mentre XZ2 Compact invece possiede una batteria da 2870mAh e perde la ricarica ad induzione.

Seguici il ​​26 febbraio, alle 8:30, ​​per conoscere i prezzi e le specifiche complete, i dispositivi dovrebbero essere disponibili a partire da marzo.

Cosa ne pensate? Sembrano svecchiati nel design pur non perdendo l’aspetto che li caratterizza, peccato per le differenze dei materiali tra le due versioni e per la perdita del sensore d’impronte digitali nel tasto di accensione. Da una casa come Sony ci si potrebbe aspettare il Fingerprint UD sotto il display, chi sa se non arrivi con l’XZ2 Premium!

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.