Ecco come acquistare HomePod, il nuovo speaker di Apple, ancor prima dell’arrivo in Italia

 

Con la breve guida di oggi, vogliamo spiegarvi come acquistare HomePod in Italia. Se siete appassionati di tecnologia, ed in particolare di tutto ciò che riguarda Apple, saprete sicuramente che dallo scorso 9 febbraio, il nuovo smart speaker dell’azienda di Cupertino è disponibile per la vendita nei selezionati mercati di Stati Uniti, Australia e Regno Unito. Non è ancora dato sapere quando e se HomePodarriverà nel nostro paese, ma per coloro che non riescono proprio a resistere alla “scimmia”, esiste una soluzione.

 

Prima di procedere con la guida, serve fare un’importantissima premessa. Comprare HomePod in Italia dall’estero comporta una serie di limitazioni che devono ben essere tenute a mente. Tra le più importanti e significative, sarà obbligatorio utilizzare Siri in lingua inglese. Inoltre, dovremo anche rinunciare ad una serie di funzioni avanzate che da noi non sono ancora supportate.

Soppesati quindi tutti i pro e i contro, possiamo procedere con la guida su come acquistare HomePod in Italia.

  1. Per prima cosa, si rende necessario acquistare una casella postale nel Regno Unito. JackDeliveries è un sito che, per 5£ all’anno, ci fornisce l’indirizzo fisico di una casella postale dove ricevere gli acquisti effettuati oltre Manica.
  2. Creata la casella postale, servirà recarsi sul sito Apple Store Online UK ed acquistare l’HomePod per la cifra di 319£. A questi soldi, se lo desideriamo, possiamo aggiungere ulteriori 39£ per l’Apple Care+.
  3. Al momento del check-out, alla voce dell’indirizzo per la spedizione, servirà indicare i dati della casella postale acquistata precedentemente.
  4. Quando la spedizione verrà consegnata, sarà JackDeliveries, per una cifra pari a 30£, ad organizzare la spedizione in Italia tramite corriere espresso. Tempi di consegna stimati 3 giorni lavorativi.

 

 

Conviene acquistare HomePod in Italia?

Andiamo a fare quattro conti e valutiamo se comprare HomePod in Italia adesso conviene. Facciamo i calcoli tenendo bene a mente che, considerando il prezzo USA di 349$, da noi HomePod costerà (quando e se uscirà mai) circa 359€. E bene, acquistando dall’Inghilterra dovremo spendere quanto segue:

  • Acquisto casella postale: 5£
  • Acquisto spedizione: 30£
  • Acquisto HomePod: 319£
  • Totale: 354£

Al netto del cambio valuta, arriviamo ad un costo di 399€. Poco meno di 50€ sul prezzo di listino probabile che verrà applicato da Apple in Italia.

Conviene quindi prendere HomePod dall’estero? A mio parere, se utilizzate Apple Music come servizio di streaming musicale e se non avete problemi con l’inglese, la risposta è si. Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.