I nuovi dispositivi Amazon sono già prenotabili. Novità sulle modalità di utilizzo di Alexa nella vita quotidiana, il tutto a soli 199,99 €.

Dopo un esordio di successo e nonostante l’accesa concorrenza con gli speaker Google, Amazon continua a investire sui prodotti Echo. Previsto il lancio di ben quattro dispositivi distinti l’uno dall’altro per caratteristiche, ma dallo stesso comune denominatore: l’utilizzo sempre più concreto nella vita quotidiana. Lo stesso Amazon ha scatenato la curiosità di tutti, parlando appunto di nuove funzionalità.

I nuovi dispositivi Echo si distingueranno in:

  • Il nuovo Echo: fatto di tessuto. Si caratterizza per avere un design completamente rinnovato. Si può scegliere tra i colori blu-grigio, antracite, grigio chiaro e grigio melange. Con un woofer da 7,6 cm e un volume notevole,  il dispositivo ha un costo di soli € 99,99.
  • Echo Flex: un device economico che, per mezzo di una presa standard, permette di aggiungere Alexa in qualsiasi stanza. Non dispone di cavi, ma solo di una presa USB che permette di ricaricare lo smartphone oppure aggiungere un altro accessorio. Echo Flex ha un costo di € 29,99.
  • Echo Dot: Un dot rinnovato, caratterizzato da un luminoso display LED che si autoregola in base alla luminosità del luogo in cui si trova. Questo aiuta l’utente nel vedere facilmente sia l’ora che la temperatura, o impostare la sveglia che può essere posticipata sfiorando la parte superiore del dispositivo. Il dispositivo ha un costo di € 69,99.
  • Echo Studio: questa è la vera novità. Grazie a ben cinque altoparlanti, il nuovo Echo Studio ha un sound da fare invidia. Il woofer da 13,3 cm e 330 W di potenza produce dei bassi intensi e profondi, mentre per i suoni nitidi e dinamici sfrutta un tweeter da 2,5 cm e tre altoparlanti midrange da 5 cm. Rilevando in modo automatico l’acustica ambientale, il device riesce ad ottimizzare la riproduzione audio fornendo un suono adatto al luogo in cui viene posizionato. La cassa intelligente ha un costo di € 199,99.

Nuove funzionalità di Alexa

Le novità non sono limitate ai soli dispositivi fisici che verranno messi sul mercato prossimamente, ma il cambiamento interessa anche la stessa Alexa. Questà sarà dotata della capacità di variare la velocità della propria vocea seconda delle esigenze di ciascun cliente. Nello specifico, potrebbe essere chiesto di parlare più lentamente o più velocemente, fornendo feedback ai comandi ricevuti scegliendo tra sette diverse velocità. Questa funzionalità su qualsiasi dispositivo abilitato con Alexa.

Alexa inoltre disporrà di altre funzionalità. Oltre a potre sussurare una risposta, l’assistente potrà sia ripetere cosa ha sentito in fase di richiesta e quindi ripetererichiesta vocale più recente, sia fornire spiegazione sulla sua risposta a una richiesta. Il fatto di poter ‘ripetere’ l’ultima richiesta, non deve destare preoccupazioni in merito alla privacy. I dispositivi Alexa ed Echo sono costruiti prestando particolare protezione alla privacy. Però affinchè il cliente si senta ‘tutelato‘, Amazon ha introdotto la possibilità di cancellare quanto detto, per mezzo di una semplice richiesta. In aggiunta, lo stesso assistente procederà alla cancellazione automatica delle registrazioni datate.

I nuovi dispositivi Echo possono essere pre-ordinati e potranno essere ricevuti sul finire dell’anno.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.