Apple ha annunciato un piccolo upgrade dei due Mac Mini raddoppiando la capacità di archiviazione grazie a un’unità SSD più generosa

Dopo l’annuncio del nuovo MacBook Air da 13″ e dei nuovi iPad Pro 2020, ha annunciato un importante aggiornamento che modifica alcune componenti hardware garantendo il doppio della potenza.

L’attuale versione di Mac Mini è stata rilasciata a novembre 2018 con 128GB di storage per il modello base e possibilità di espansione fino a 2TB attraverso un SSD con una differenza pari a 1.000€.

Nella configurazione standard, ora Mac mini offre il doppio dello spazio di archiviazione. La configurazione da €949 ha di serie un’unità da 256GB, mentre la versione da €1299 include 512GB di archiviazione. E ogni Mac mini è realizzato con alluminio riciclato al 100%.

Il nuovo Mac mini è equipaggiato dalle seguenti porte:

  • 4 USB Type-C con supporto a Thunderbolt 3;
  • 2 porte USB 3.0;
  • 1 porta HDMI 2.0;
  • Jack per cuffie ed Ethernet

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.