Apple ha infatti ufficialmente abbandonato il progetto AirPower. In una dichiarazione le ragioni dell’abbandono del progetto e della bruciante sconfitta ingegneristica di Cupertino

AirPower stava ormai diventando una certezza tra smentite e misteriosi ritardi. La scorsa settimana, erano arrivati nuovi rumors, sopratutto dopo la rappresentazione dello stesso prodotto proprio sulla scatola di vendita del case wireless delle nuove AirPods.

L’ufficialitá arriva dal vice presidente di Apple Dan Riccio che nel comunicato stampa dell’azienda attribuisce la decisione al mancato raggiungimento degli standard qualitativi che l’azienda si era prefissata:

Dopo molti sforzi, abbiamo concluso che AirPower non raggiungerà i nostri standard elevati e abbiamo annullato il progetto. Ci scusiamo con i clienti che non vedevano l’ora di assistere a questo lancio. Continuiamo a credere che il futuro sia wireless e ci impegneremo a far progredire l’esperienza wireless

Da tempo si discuteva delle difficoltà in cui Apple è incorsa nella produzione di questo accessorio. Tra le problematiche si è a lungo chiacchierato del surriscaldamento del tappetino, un fattore che aveva indotto a quanto pare, a ri-ingegnerizzare l’accessorio. L’attesissima base di ricarica wireless dell’azienda di Cupertino sará quindi solo un ricordo. 

Questo purtroppo, per Apple, rappresenta una grande sconfitta dal punto di vista ingegneristico, in quanto l’azienda sarà costretta ad affidarsi a produttori di terze parti per offrire alla clientela una base di ricarica wireless per i propri device.

È la prima volta nella storia recente di Apple che viene annullato un progetto che era già stato annunciato e mostrato pubblicamente.

Secondo fonti vicine affidabili, Apple, starebbe lavorando ad un accessorio più “macchinoso ed intelligente” per la ricarica wireless, uno dei tanti motivi per il quale l’azienda avrebbe “abbandonatoAirPower.

Cosa ne pensate? Siete dispiaciuti per l’accaduto? Fatecelo sapere nei commenti…

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.