Tutto pronto per il lancio negli USA di Apple Card, il nuovo tipo di carta di credito creata da Apple. Sarà disponibile anche una carta fisica per l’uso nei negozi che non accettano Apple Pay

La tanto attesa Apple Card, verrà lanciata in USA, tra poche settimane, secondo quanto riportato da Bloomberg.

Il lancio della Apple Card è previsto già nella prima metà di agosto. Questo tempismo indica che il progetto è in linea con la data di uscita estiva che Apple ha annunciato per la prima volta a Marzo.

Tutti gli utenti, possessori di iPhone, potranno registrare la carta mediante l’app Wallet, che integra il supporto Apple Card.

Apple collabora con Goldman Sachs per la carta, che sarà ottimizzata per Apple Pay.

Tra gli altri vantaggi di questa carta, la possibilità di ottenere dettagli precisi sulle transazioni, suddivise per categorie, e il “Daily Cash”, denaro contante che è possibile ottenere per ogni acquisto, utilizzabile per pagare o inviare ad amici. Il cash è pari al 2% del valore degli acquisti effettuati, percentuale che sale al 3% se vengono fatti acquisti legati ad Apple.

È anche possibile ottenere una carta fisica, in titanio, senza numero né codice di sicurezza, né scadenza e nessuna firma, elementi presenti all’interno dell’app wallet sull’iPhone.


Attendiamo ulteriori dettagli per quanto riguarda gli altri Paesi, in particolare l’Italia.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.