Apple – iPhone con supporto 5G in arrivo nel 2020?

Apple prevede il passaggio al 5G nel 2020, anno nel quale dovrebbe essere presentato un iPhone in grado di sfruttare le nuove tecnologie di comunicazione.

Il primo iPhone con supporto al Network 5G potrebbe arrivare nel corso del 2020. Questo, almeno, è quanto riportato dalla testata giornalistica statunitense Fast Company. Secondo la fonte dell’indiscrezione, che ha preferito rimanere anonima, Apple dovrebbe utilizzare il modem 8161 di Intel che sarà l’unico fornitore di chip 5G per i device della società di Cupertino. Il modem 8161 sarà realizzato da Intel utilizzando un processo produttivo a 10nm.

L’unico dubbio rimane il fatto che al momento Apple non è soddisfatta delle prestazioni degli attuali chip modem di Intel, a causa dei problemi con la durata della batteria e la mancanza di una adeguata dissipazione del calore. Intel ha promesso che risolverà presto entrambi i problemi. Anche perché Apple ha poche alternative, visto che i dirigenti non hanno alcuna intenzione di riaprire delle conversazioni con Qualcomm. L’unica alternativa ad Intel potrebbe essere MediaTek, che però al momento non è in grado di assicurare un numero sufficiente di chip per gli iPhone richiesti da Apple. Per l’azienda si tratta di un piano B se Intel non dovesse soddisfare le richieste in termini qualitativi.

Nei mesi scorsi, tuttavia, Intel ha voluto ribadire il suo impegno nello sviluppo della tecnologia 5G:

I rapporti con i clienti e la roadmap 5G di Intel non sono cambiati per il 2018 e fino al 2020.
Confermiamo l’impegno nei nostri piani e nei nostri progetti sul 5G.

 

 

Quest’anno per la prima volta tutti i nuovi iPhone usano esclusivamente chip-modem di Intel. Sul 5G la Casa di Cupertino sta lavorando con Intel dal 2015. Come abbiamo spiegato varie volte, quando si parla di 5G, spesso le persone pensano a smartphone più veloci. Ma il 5G è molto più di una connessione più veloce per il proprio dispositivo. 5G è intelligenza, dati, efficienza e innovazione.

In attesa di conferme, ricordiamo che anche la concorrenza sta facendo passi avanti. Infatti, i primi smartphone Android con supporto al 5G potrebbero arrivare già nel 2019.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Related Posts

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.