Continua la lotta tra i due colossi: dopo il blocco in Cina un tribunale di Monaco di Baviera impone un’ingiunzione permanente che Cupertino definisce «deludente». Ancora disponibili gli iPhone X, di nuova generazione.

Qualcomm ha conquistato un’altra vittoria contro Apple, questa volta in Germania. Un tribunale ha stabilito che alcuni modelli di iPhone, dotati di modem Intel, violano un brevetto di Qualcomm.

 

La causa in Germania

Nel caso tedesco sono interessati l’iPhone 7, 7 Plus, 8 e 8 Plus, smartphone che, secondo le accuse, violano la proprietà intellettuale di Qualcomm e in particolare sfruttano una tecnologia di risparmio energetico «dell’amplificatore di potenza che consente al dispositivo di utilizzare la potenza in modo più efficiente e prolungare quindi la durata della batteria negli smartphone» realizzata dalla società senza averne il diritto. L’ingiunzione — quindi il divieto di vendite dei modelli in questione — sarà effettiva solo nel momento in cui Qualcomm depositerà una cauzione pari a 668,4 milioni di euro, somma che verrà conservata nel caso in cui Apple dovesse ribaltare la situazione in appello e quindi necessiterà di un rimborso delle perdite. Rimangono disponibili invece gli iPhone di nuova generazione, dall’X in poi.

«Solamente nelle ultime due settimane due stimati tribunali in due diverse giurisdizioni hanno confermato il valore dei brevetti di Qualcomm e riconosciuto la violazione di Apple, vietando la vendita di iPhone negli importanti mercati di Germania e Cina», è la dichiarazione di Don Rosenberg, consigliere generale di Qualcomm.
Ribatte Apple, definendo la sentenza «deludente» e annunciando la decisione di ricorrere in appello: «Tutti i modelli di iPhone restano disponibili per i clienti tramite corrieri e rivenditori in 4.300 località in tutta la Germania. Durante il processo di ricorso, i modelli iPhone 7 e iPhone 8 non saranno disponibili nei 15 negozi di vendita al dettaglio di Apple in Germania: iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR rimarranno disponibili in tutti i nostri negozi».

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.