Apple ha annunciato oggi il nuovo MacBook Pro da 16 pollici di fascia alta, che sostituisce la gamma esistente da 15 pollici

Il nuovo MacBook Pro annuncia il ritorno della nuova tastiera con meccanismo a forbice, un brillante display Retina da 16 pollicischeda grafica di prossima generazione fino a 8 GB di VRAM, un sistema a 6 altoparlanti, un processore fino a 8 core, fino a 64 GB di RAM ed un nuovo design termico avanzato, che lo rende il più potente MacBook Pro di sempre.

 

Nuova tastiera magica

Il MacBook Pro da 16 pollici presenta una nuova tastiera magica con un raffinato meccanismo a forbice che offre 1 mm di corsa dei tasti e una sensazione di stabilità dei tasti, oltre a una cupola in gomma progettata da Apple che immagazzina più energia potenziale per una pressione dei tasti reattiva.

Sopra la tastiera, la TouchBar rimane attiva, ma il MacBook Pro da 16 pollici segna il ritorno di un tasto “Esc” fisico. In linea con l’ultimo MacBook Air, anche il sensore Touch ID è stato separato dalla TouchBar.

Altre caratteristiche includono le opzioni grafiche AMD Radeon Pro 5000M abbinate alla memoria video GDDR6 e un’opzione VRAM da 8 GB, una batteria da 100 Wh più grande per una maggiore durata della batteria, un sistema audio riprogettato a sei altoparlanti e microfoni aggiornati.

Disponibilità e Prezzi

Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici, è già ordinabile da apple.com ad un prezzo minimo di 2.799,00€, nella configurazione base con Intel Core i7 6‑core, 16GB di RAM ed SSD da 512GB. La configurazione “full”, con Intel Core i9 8‑core di nona generazione a 2,4GHz, 64GB di RAM ed SSD da 8TB è disponibile ad un prezzo massimo di 7.239,00€.
Sarà negli Apple Store e nei rivenditori autorizzati Apple negli Stati Uniti alla fine di questa settimana e arriverà presto nei negozi di tutto il mondo. Ulteriori specifiche tecniche, opzioni di configurazione su ordinazione e accessori sono disponibili online su apple.com/mac.


Apple interrompe la vendita del MacBook Pro da 15″

L’introduzione del MacBook Pro 16″ ha determinato in primo luogo l’uscita dal catalogo del MacBook Pro 15″ 2019 introdotto a maggio 2019 e che non viene proposto come modello secondario, ma del tutto rimpiazzato dal nuovo.

Il catalogo resta quindi strutturato nel MacBook Air, nel MacBook Pro 13″ e nel MacBook Pro 16″:

L’attuale composizione della linea di prodotti MacBook – esce di scena il modello da 15″
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.