“One more iPhone”. E alla fine Apple presenta anche lo smartphone economico tanto atteso: l’iPhone XR.

Rispetto ad iPhone Xs ed Xs Max le differenze sono veramente minime: stesso processore, stessa memoria interna (anche se manca il taglio da 512GB) e stessa fotocamera posteriore. A cambiare è solamente lo schermo: l’iPhone XR monta un display LCD da 6,1 pollici (“Liquid Retina”).

Per essere uno smartphone “economico”, l’iPhone XR ha tutte le caratteristiche per essere definito un top di gamma (e il prezzo lo certifica). A bordo troviamo il chipset A12 Bionic, lo stesso dell’iPhone Xs, che assicura prestazioni più elevate rispetto al modello precedente e un consumo di energia inferiore del 40% ed è in grado di completare 5.000 miliardi di operazioni al minuto. La memoria interna è in tre diversi tagli: 64GB, 128GB e 256GB.

Il display Liquid Retina ha diagonale di 6,1 pollici (1.792 x 828 pixel, 326 PPI), ed è prodotto con tecnologia LCD (ma è “il più avanzato di sempre in uno smartphone”), anche se i bordi sono leggermente più spessi rispetto agli iPhone Xs e Xs Max. Altro cambiamento importante è che è fatto in alluminio (serie 7.000) invece che in acciaio Inox. Le colorazioni sono:

  • bianco
  • nero
  • blu
  • corallo
  • giallo
  • rosso (Product RED)

 

 

Non è presente il 3D Touch, e la certificazione contro i liquidi è IP67 (come gli iPhone fino all’anno scorso), mentre i nuovi Xs e Xs Max hanno IP68. Non si è parlato nemmeno di dual SIM.

 

PREZZI ITALIA:

  • iPhone Xr

    • 64 GB 889€
    • 128 GB 949€
    • 256 GB 1.059€

 

Prezzi e disponibilità

• I clienti potranno preordinare iPhone XR a partire da venerdì 19 ottobre con disponibilità da venerdì 26 ottobre in più di 50 Paesi e territori, tra cui: Andorra, Arabia Saudita, Australia, Austria, Bahrain, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina, Cipro, Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Groenlandia, Guernsey, Hong Kong, India, Irlanda, Islanda, Isola di Man, Isole Vergini americane, Italia, Jersey, Kuwait, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Messico, Monaco, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Paesi Bassi, Polonia, Porto Rico, Portogallo, Qatar, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia,Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria.
• Gli accessori per iPhone XR progettati da Apple saranno disponibili a partire da €45.
• Con Apple GiveBack, i clienti possono permutare un dispositivo idoneo ai fini del programma in cambio di una carta regalo Apple Store.⁶ Se il loro dispositivo non dà diritto a un credito, Apple lo riciclerà gratuitamente.
• I clienti che acquistano iPhone XR da Apple potranno usufruire del servizio di Setup personale presso lo Store o online, che permetterà loro di ricevere aiuto per impostare l’email sul dispositivo, scoprire nuove app dell’App Store e altro ancora.

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.