Apple sfida i servizi di streaming a pagamento

Apple contro tutti potremmo dire, in arrivo il servizio di streaming video gratuito targato Cupertino.

Ebbene si, di fronte ad un Netflix in continua crescita con una disponibilità di serie e film enorme; nuovi servizi in espansione come TIMVision, Prime Video ed Infinity; Apple a deciso di buttarsi e chissà magari anche impadronirsi di questo mercato. Scopriamo insieme come.

Come si legge nel sottotitolo Apple è al lavoro per portare agli utenti iPhone, iPad, Mac e AppleTV un servizio di streaming con una caratteristica molto interessante: il prezzo, che sarà pari a 0€.

 

 

Nell’ultimo periodo l’azienda di Cupertino ha investito parecchi soldi, si parla di 1 Miliardo di dollari, per implementare questo servizio; stringendo contratti su contratti per la realizzazione di film e serie da poter pubblicare su questa piattaforma.

Tra i più importanti troviamo accordi con Oraph Winfrey, i creatori di Sesame Street (programma per bambini); Damien Chazelle, il regista di La La Land e molti altri..

Il servizio, in conclusione verrà rilasciato in oltre 100 paesi anche se purtroppo non sappiamo ancora quando, e se sarà davvero a “costo zero”.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Related Posts

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.