La nuova flagship coniuga design premium, sofisticata qualità dell’immagine, IA e un’esperienza sonora coinvolgente.

Samsung ha presentato oggi al CES 2020 la gamma di QLED TV 8K di nuova generazione, che svela uno spaccato sul futuro della tecnologia dei display. La nuova linea 2020 di Samsung combina innovazioni all’avanguardia, in grado di garantire una visione più coinvolgente grazie ad una connettività che si integra ancora meglio con i moderni stili di vita, offrendo un’esperienza di home entertainment di ultima generazione.

 

La linea di QLED TV 8K 2020 di Samsung offre la possibilità di rendere la propria abitazione “smart” sfruttando l’avanzata tecnologia IA (Intelligenza Artificiale) per migliorare le feature audio, video e smart. Inoltre, offre una gamma di funzionalità smart powered by Tizen, che rendono più facile che mai l’utilizzo di comandi vocali e l’accesso a nuove opzioni come Tap View, Digital Butler e Samsung Health.

 

La massima espressione di queste diverse innovazioni è Samsung Q950TS QLED 8K, fiore all’occhiello della gamma 2020, il primo TV del settore dotato di audio surround, fedele risoluzione 8K ed un sorprendente form factor ultrasottile.

Reinventare il design dei TV 

Il TV Q950 di Samsung elimina la cornice intorno al display, così da creare un rapporto screen-to-body del quasi 99%, il più alto del mercato. Guardandolo da circa dieci o quindici metri di distanza, sarà possibile sperimentare un sorprendente effetto Infinity Screen in cui le cornici sembrano scomparire. Il risultato è un’esperienza visiva ancora più coinvolgente che elimina i confini tra il TV e l’ambiente circostante.

 

Ridefinire la qualità dell’immagine 

Oltre a consolidare l’ecosistema 8K di tutto il comparto, la nuova linea Tv Samsung consente agli utenti di sperimentare la potenza della risoluzione 8K anche quando guardano contenuti a bassa risoluzione. Basato sulla potente tecnologia dei semiconduttori Samsung, il Quantum Processor 8K di nuova generazione di Q950 è dotato di capacità di upscaling IA migliorate che utilizzano il machine learning per analizzare ed identificare le caratteristiche dei singoli pixel. Il sistema ripristina quindi i diversi elementi dell’immagine per crearne una perfetta in 8K, indipendentemente dalla fonte.

 

Samsung Q950 si avvale inoltre della potenza dell’IA per garantire che nulla distragga gli spettatori dal contenuto. Mentre i sensori TV tradizionali possono regolare la luminosità dello schermo solo in base alla luce ambientale, Adaptive Picture tiene conto della distribuzione della luce all’interno della particolare scena, garantendo un’immagine chiara in ambienti luminosi pur mantenendone il contrasto.

 

Rafforzare le prestazioni sonore

Poiché l’audio è importante quanto il video quando si tratta di un’esperienza di streaming coinvolgente, Q950 di Samsung offre alcuni tra i migliori audio TV sul mercato. È dotato di altoparlanti su ogni lato del display e di subwoofer sul retro. Se associato con Object Tracking Sound+, che utilizza un software basato sull’IA per far corrispondere l’audio con il movimento degli oggetti sullo schermo, Q950 è in grado di fornire un suono surround a 5.1 canali, nitido e chiaro.

 

Q950 di Samsung è in grado di regolare il volume del dialogo in base a suoni frequenti come un frullatore o un’aspirapolvere. L’Active Voice Amplifier (AVA) aiuta il 40% degli utenti americani, che dicono che questi suoni tendono a distrarli mentre guardano la TV, rilevando i rumori e migliorando automaticamente la chiarezza della voce.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.