L’interoperabilità a più canali basata sul sistema commerciale 3GPP R15 contribuirà ad accelerare la commercializzazione del 5G.

 

Deutsche Telekom (DT), Intel e Huawei hanno annunciato la realizzazione del primo test al mondo di interoperabilità e sviluppo (IODT) del 5G su standard 3GPP R15, frutto della loro collaborazione. I test sono stati eseguiti sulla stazione base commerciale 5G di Huawei e sulla terza generazione del 5G NR Mobile Trial Platform (MTP) di Intel e rappresentano un passo fondamentale verso il lancio commerciale completo delle soluzioni Huawei e Intel che supporteranno milioni di dispositivi nel 2019.

Deutsche Telekom e Huawei hanno iniziato a collaborare alla ricerca sul 5G nel 2015, impegnandosi ad accelerarne lo sviluppo. Grazie alle piattaforme 5G NR di Intel, il gruppo ha portato a termine test IODT, compiendo così passi decisivi verso la maturità di questo settore. Utilizzando la stazione base commerciale NR di Huawei e la piattaforma 5G NR Mobile Trial Platform di Intel, le tre aziende hanno congiuntamente posto le basi del nuovo standard 5G 3GPP NR, verificandone la sincronizzazione, la codifica, la struttura dei frame e i componenti numerologici sottostanti all’interconnessione del terminale e della rete in conformità alla tecnologia NR.

Nella fase di test, la configurazione utilizzata da Deutsche Telekom, Huawei e Intel si basa sulla più ampia larghezza di C-band mai definita dallo standard 5G NR, in grado di incorporare anche la recente tecnologia Massive MIMO multi-antenna e beamforming abilitata dal framework standard.

 

Il primo test di interoperabilità 5G NR al mondo basato sulla versione del sistema commerciale 3GPP R15

 

 

Arash Ashouriha, Senior Vice President Technology Innovation di Deutsche Telekom ha dichiarato:
“Dopo aver fornito importanti contributi al lavoro del 3GPP sugli standard 5G, Deutsche Telekom, Huawei e Intel si sono mosse rapidamente per verificare insieme i progressi dell’implementazione attraverso test di interoperabilità. Il successo del nostro test è un passo significativo nel percorso verso la maturità dell’ecosistema 5G e la sua commercializzazione”.

Yang Chaobin, President Huawei 5G Product Line, ha dichiarato:
“Il successo di questo test dimostra che Huawei e tutte le parti coinvolte si sono dedicate intensamente al nuovo standard NR. Poiché tale standard continua a essere aggiornato, Huawei proseguirà a collaborare con Deutsche Telekom e Intel per intensificare il test di interoperabilità e promuovere il processo di maturità del settore 5G e prepararsi così all’arrivo dell’intera digitalizzazione del settore”.

Asha Keddy, Vice President Client e General Manager Next Generation Standards di Intel ha affermato:
“Intel ha lavorato attivamente sul 5G con le principali aziende del settore per sfruttare l’esclusiva tecnologia 5G NR di Intel e accelerarne i test e la commercializzazione. La maturità e il tempo di lancio della famiglia di modem Intel® XMM™ 8000 trarranno vantaggi significativi da questo successo relativo all’interoperabilità che vede più vendor coinvolti e dalla realizzazione di un ecosistema globale di settore 5G NR, con lanci iniziali previsti per la metà del 2019 e una diffusione su larga scala nel 2020”.

 

La maturità dell’industria 5G è alla base della commercializzazione del 5G NR. Deutsche Telekom, Intel e Huawei continueranno a intensificare la loro cooperazione e sviluppare prodotti pronti per la prossima era del 5G.

Il primo standard 5G NR è stato completato con successo il 21 dicembre 2017, durante l’incontro del 3GPP TSG RAN a Lisbona. Tutti i partner del settore, tra cui operatori, rivenditori e fornitori di terminali e chipset, hanno raggiunto un accordo per collaborare ad accelerare il processo standard 5G NR e per facilitare l’industrializzazione globale del 5G.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.