In seguito al lancio dell’Apple Card per un numero limitato di clienti, alcuni, stanno cominciando a ricevere la loro carta fisica da utilizzare nei negozi che non accettano pagamenti contactless.

Nilay Patel, della testata “The Verge”, ha condiviso la foto della sua Apple Card, rivelando che è più spessa di altre carte di credito da lui possedute. In precedenza, è stato annunciato che la carta di Apple, pesa circa 14,75gr, che la rende leggermente più pesante rispetto alla carta di credito “Chase Sapphire Preferred”, ma più leggera di una American Express Gold.

Un altro dei primi utilizzatori, Aaron Andino, ha condiviso un video unboxing dell’Apple Card su YouTube che fornisce uno sguardo più da vicino alla sua confezione. La carta è in titanio, dotata di un design pulito con il logo Apple, un chip, e un nome. Non è presente nessun numero di carta o data di scadenza su di essa, né un CVV sul retro. Questi dati, sono memorizzati nell’app Wallet per una maggiore sicurezza nel caso in cui la carta venga persa o rubata.

La parte posteriore della scheda, ha un design minimalista con i loghiGoldman Sachs e Mastercard” in rilievo, e una banda magnetica. Goldman Sachs è la banca emittente dell’Apple Card, e si basa sul circuito di pagamento Mastercard.

Apple consentirà a tutti quelli che hanno compiuto 18 anni, residenti in USA, di richiedere la carta. Attualmente, sembra che Goldman Sachs è essere abbastanza severa con le “approvazioni“, come CNBC e iMore hanno riferito.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.