Nell’ultima beta, sembra essere stata individuata la possibilità di trasferimento dati tramite cavo. Nulla però è confermato dall’azienda di Cupertino.

Nell’ultima beta rilasciata ieri, Apple ha previsto novità per tutti i sistemi operativi, tra cui iOS 13 . La novità del sistema operativo , individuata da 9to5Mac, sembra rivelarsi attraverso una icona presente tra gli risorse dedicate all’attivazione di iPhone e che rappresenta due iPhone collegati tra loro via cavo.

 

back up

Tutto questo lascia presagire una poco incerta intenzione di Apple di favorire il passaggio di dati tra due iPhone tramite un cavo. Tutto questo potrà rendere più accessibile il processo, ma anche sicuramente più veloce. Momentaneamente il passaggio di dati o backup tra due dispositivi, può verificarsi solo ed esclusivamente attraverso un backup salvato su iTunes, o sul proprio account iCloud. Inoltre, a partire da iOS 11, è previsto anche il trasferimento di dati tramite wireless, ossia avvicinando i due dispositivi. Questa procedura permetterebbe di ripristinare app, dati e impostazioni.

Al giorno d’oggi, non esiste neanche un accessorio che possa permettere il trasferimento di dati: di fatti Apple non ha mai messo sul mercato un cavo, Lightining – Lightining. L’icona però potrebbe fare riferimento proprio a questo, ossia a una eventuale possibilità di mettere a disposizione degli utenti un accessorio di questo tipo.

Al momento non abbiamo notizie certe n’è confermate dall’azienda di Cupertino. Oltre alla grafica menzionata sopra, abbiamo una stringa di codice come punto di riferimento che sembra dare conferma a quanto detto pocanzi. È possibile, però, che i nuovi metodi di trasferimento dei dati non siano ancora pronti o siano previsti per i dispositivi non rilasciati.

code

 

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.