Stesso mercato, stesse regole. Lega e Movimento 5 Stelle fanno sul serio: basta con i prezzi più bassi nelle vendite online e lotta dura alla contraffazione in Internet

Nelle ultime ore, fa discutere, la proposta del Movimento 5 Stelle e della Lega, che prende di mira il mercato degli e-commerce e colossi come Amazon. La maggioranza di Governo, infatti, mira a proporre prezzi di vendita uguali in tutte le piattaforme, e la proposta potrebbe arrivare in Parlamento, nei prossimi mesi.

Nello specifico, i due partiti vorrebbero utilizzate un sistema basato sulla blockchain per effettuare una mappatura di tutti i rivenditori online, le catene di distribuzione e della logistica allo scopo di creare una piattaforma di e-commerce completamente “MADE IN ITALY”.

Immagine a scopo illustrativo

L’azione parlamentare di Lega e 5 Stelle va a braccetto con quella del governo per l’introduzione di una web tax anche a livello europeo: “Amazon e gli altri si possono permettere di applicare prezzi più bassi perché godono di eccessivi vantaggi fiscali”, fanno sapere a Corriere Comunicazioni da fonti vicine ai 5 Stelle.

“Non intendiamo frenare lo sviluppo dell’e-commerce semmai varare regole uguali per tutti e garantire la concorrenza anche alle aziende italiane”.

Una particolare attenzione viene dedicata alle piccole librerie. La Lega ha presentato alla Camera una proposta di legge per porre una stretta alla “svendita” e agli “sconti” sui libri sulle piattaforme tipo Amazon.

 

“Le grandi società che distribuiscono libri nelle proprie catene possono – si osserva nella proposta di legge – beneficiare di utili del 90% sui libri che vendono e non del 30% come le piccole librerie e quindi possono permettersi di applicare gli sconti”.

Si punta a modificare la legge Levi del 2011 e ridurre al 5% il tetto massimo per gli sconti.  Si introduce anche il divieto “di effettuare svendite di libri a catalogo” e si affida “alle autorità preposte, quali la Polizia postale e la Guardia di finanza” il controllo delle vendite online.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.