Confermate le indiscrezioni: a Barcellona spunta l’atteso Nokia 9 PureView con ben cinque fotocamere posteriori, più due anteriori

E’ appena stato presentato Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con un array di 5 fotocamere con ottiche Zeiss. Tutte e cinque, lavorano in simultanea per catturare le immagini che poi lo smartphone fonde in un unico scatto da 12MP con HDR e una «Ineguagliabile» profondità di campo. Ogni sensore ha 12 megapixel e lenti f/1.8. Due sensori catturano i colori, gli altri tre sono mononocramatici e lavorano sul dettaglio.

L’elaborazione avviene grazie al chip Qualcomm 845, con un con un co-processore di imaging dedicato che definisce l’esposizione e il bilanciamento del bianco per ogni fotocamera.

Qualsiasi commento sul prezzo, comunque elevato, andrà dunque rivisto alla luce dei primi scatti reali. Quel che si può dire, per il momento, è che i 649€ richiesti per l’acquisto del Nokia 9 PureView rappresentano un cartellino in linea con il listino delle specifiche tecniche. Che prevede, oltre alla già citate cinque fotocamere posteriori, due fotocamere anteriori (da 20 e 5 megapixel), uno schermo da 5,99 pollici 2K pOLED con tecnologia PureDisplay, batteria da 3.320mAh compatibile con sistemi di ricarica rapida e wireless e Android 9 Pie già preinstallato con Google Foto con spazio storage gratuito e illimitato.

L’azienda, al Mobile World Congress ha inoltre lanciato il Nokia 1 Plus, al prezzo di 109 euro con Android 9 Pie (Go edition), il Nokia 4.2 con pulsante Google Assistant a 169 euro (2 giga) e 199 euro (3 giga), Nokia 3.2 con mega schermo da 6,26 pollici a 149 euro (2 giga) e da 179 euro (3 giga) e due accessori: Nokia Wireless Charger e Nokia Portable Wireless Charger.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.