Saurik ha deciso di chiudere definitivamente il Cydia Store, la piattaforma più famosa e utilizzata per la condivisione di app e tweak non ufficiali e a pagamento.

Dopo la scoperta di un serio bug relativo ai sistemi di pagamento, ed in un post pubblicato su Reddit, Jay Freeman, lo sviluppatore di Cydia conosciuto nel panorama del jailbreak come Saurik, nella giornata di ieri ha annunciato la chiusura definitiva del Cydia Store! Queste la parole di Saurik:

La realtà è che volevo chiudere il Cydia Store prima della fine dell’anno, ma dagli ultimi report è scaturito che ormai la piattaforma non guadagna più e mi sta facendo perdere denaro. Non è qualcosa da mantenere per passione. Di recente ho anche scovato un bug molto importante.

 

Da oggi, gli utenti con iPhone jailbroken non potranno più acquistare nuovi contenuti sul Cydia Store, ma potranno continuare a scaricare tweak e app gratuite. Gli utenti potranno inoltre continuare a scaricare i contenuti già acquistati in passato.

Col passare del tempo, è diventato più difficile eseguire il jailbreak e ciò ha rallentato significativamente i rilasci pubblici dei tool per poter effettuare la procedura, portando ad una diminuzione di traffico (e di entrate) sul Cydia Store e, di conseguenza, ad un aumento dei costi. Costi che Saurik non vuole sostenere.
Questa notizia conferma ancora una volta che i bei tempi del Jailbreak sono ormai passati, visto che sempre meno sviluppatori sono interessati a Cydia o ad altre piattaforme alternative all’App Store.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.