AGGIORNAMENTO H 12:00 – L’app è tornata a funzionare!

 

Telegram down in Italia: problemi di connessione anche in Europa e Medio Oriente

 

Da quanto ne sappiamo in questo momento, il down sembra localizzato prevalentemente in Europa, Medio Oriente e altri Paesi, come dimostrano le segnalazioni sulla mappa che trovate qui.

 

 

Telegram, il servizio di messaggistica più importante al mondo dopo WhatsAppsembra non funzionare correttamente in Italia come anche in molti altri paesi. Al momento non è chiara la problematica che non permette di inviare o di ricevere i messaggi ma di fatto su Downdetector è possibile osservare come le segnalazioni sui malfunzionamenti del sistema stiano aumentando di minuto in minuto e provengano da molti paesi soprattutto dell’Europa come la Germania, il Regno Unito ma anche la Spagna come anche la Russia.

 

 

 

Come sempre in questo caso su Twitter sono partite a tempo di record le prime segnalazioni sul malfunzionamento con l’hashtag #telegramdown e molti sono gli utenti che stanno segnalando appunto la cosa.
Naturalmente, alla luce del tweet, lo staff di Telegram è già al corrente della situazione e sta provvedendo a risolvere problema. Questa volta il guasto è dovuto ad un surriscaldamento ai server situati ad Amsterdam e ad un enorme attacco DDOS, che, nelle ultime ore sta creando problemi a tutti gli utenti di varie regioni, tra cui, anche, l’Europa.
Il servizio, pertanto, tornerà a funzionare il prima possibile.
Di conseguenza, noi di SkyLeaks, aggiorneremo l’articolo non appena tutto tornerà alla normalità!

 

 

Pavel Durov (CEO) – Tweet Ufficiale

 

 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.