⇑ Aggiornamento ore 21.00: Vodafone, per scusarsi dell’accaduto, ha inviato il seguente SMS: «Gentile cliente, il disservizio causato da un problema di rete è stato risolto nel più breve tempo possibile. Per scusarci, domani ti regaliamo “Giga Illimitati”.»

Grazie a Loris R. per la segnalazione

⇑ Aggiornamento ore 18.00: Tutto sembra essere tornato alla normalitá

⇑ Aggiornamento ore 16.38: Alcuni numeri di emergenza dell’operatore, in particolare il 190, risultano non funzionanti.

⇑ Aggiornamento ore 16.04: mancano ancora annunci ufficiali da parte dell’operatore, mentre la “curva” cresce su Downdetector. Continueremo a fornirvi aggiornamenti.

⇑ Aggiornamento ore 15:35: le segnalazioni aumentano con il trascorrere dei minuti.


Articolo originale

Vodafone non funziona in tutta Italia. La rete internet dell’operatore britannico sembra essere fuori uso a causa di problemi DNS

Vodafone non va. Dalle 15 circa di oggi 13 giugno la rete fissa e mobile dell’operatore britannico non funziona in gran parte d’Italia. Basta dare un’occhiata alle segnalazioni arrivate su DownDetector.it per accorgersi che si tratta di un problema piuttosto grave. Ad occhio, dunque, il down odierno sembra essere più significativo rispetto a quello segnalato un paio di mesi fa.

Il malfunzionamento che ha colpito la rete fissa Vodafone – e in particolare la connessione Internet e la connessione in fibra – non solo è piuttosto importante, ma anche molto diffuso. Il guasto riguarda un po’ tutte le maggiori città italiane, Milano, Roma, Torino, Napoli e Bologna in testa.

Il guasto che sta colpendo la rete fissa sembra essere causato dai DNS, in quanto alcuni siti risultano tuttora accessibili, così come quei servizi che non fanno uso del DNS, come WhatsApp. Se i DNS non funzionano il browser non può conoscere quale sia la “strada “da seguire e la richiesta finisce in time out.

I tecnici Vodafone sono già al lavoro per risolvere il disservizio nel minor tempo possibile.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.