Il colosso asiatico cinese ha realizzato grazie alla sua piattaforma di crowdfounding un nuovo modello di bicicletta elettrica, Xiaomi HIMO electric bicycle, che può raggiungere fino a 50 km di autonomia, ma non solo…

 

 

Non è una novità che Xiaomi introduca nel mercato prodotti che non hanno nulla a che vedere con gli smartphone, infatti siamo abituati a vedere come quest’ultima cerca di proporre dei validi accessori hi-tech ad un prezzo ragionevole: l’ultima produzione in casa Xiaomi sarebbe stata il nuovo modello di bicicletta elettrica, l’HIMO V1, proposta per l’appunto sulla sua piattaforma crowdfounding .

 

Questa bicicletta elettrica sembra essere adatta per chi vuole vivere un contatto diretto con la città o con il panorama che sta scorgendo, magari anche non compiendo tanta fatica, grazie alla pedalata assistita. Troviamo la sella posizionata verso il basso per favorire una corretta postura distribuendo l‘ergonomia su tutto il corpo, quindi  le mani verso il manubrio e le gambe suI pedali. Inoltre troviamo una batteria al litio integrato da 6AH e 36V con tasso di conversione dell’85%, che si ricarica in soli 6.5 ore, permettendoci circa 50 kilometri di autonomia con 500 cicli di ricarica.

Potremo controllare tutti i dati statistici della nostra HIMO V1 tramite un comodo display,facilmente visibile, dove avremo la possibilità di passare con un semplice tasto, dalla modalità elettrica a quella modalità assistita. Ma non solo, sarà possibili visualizzare anche la distanza percorsa, la velocità istantanea, la carica residua ma soprattutto non dovremmo preoccuparci di pioggia o schizzi d’acqua in quanto è presente la certificazione IP54.

Uno dei maggiori punti di forza di questa bici elettrica è sicuramente il fatto di potersi ripiegare su stessa, infatti il manubrio tramite una leva può essere ripiegato su se stesso ed agganciato ad uno dei pedali,  e quindi di conseguenza può trasportata dovunque ci troviamo senza particolari intralci. Troviamo misure pari a 1080 x 510 x 1020 mm ed un peso di 16,7 Kg con un telaio forgiato in lega di alluminio, progettato appositamente per resistere ai solleciti del terreno e del motore brushless da 250 W contenuto nel mozzo da 12 pollici della ruota posteriore.

Sempre nella ruota posteriore troviamo un sistema frenante a disco che ci permette di guidare a 4 metri di distanza su condizioni di terreno asciutto ed a 6 metri sul bagnato. Infine è presente un impianto di luci a LED per assicurare un’efficiente guida notturna e due luci posteriori di grandi dimensioni. Troviamo un ulteriore comfort come la sella realizzata in PU espanso impermeabilizzato, un set per stringere i bulloni e ovviamente il cavo di ricarica integrato. La velocità massima che si può raggiungere è di 20 km/h ed il peso massimo consentito che la bici può supportare è di 100 kg.

Xiaomi ha annunciato che la sua bicicletta con pedalata assistita sarà messa in vendita ad un prezzo di 1699 Yuan, che sarebbero l’equivalente dei nostri 230 euro. Questa HIMO electric bicycle è disponibile per due diverse colorazioni, una variante nera e bianca e una nera e arancione. Inoltre sempre quanto detto dal colosso cinese le spedizioni in tutto il mondo inizieranno dal 30 Luglio 2018.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - SkyLeaks.it | Do not miss any TechNews - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.